Dott. Antonio Astolfi gastroenterologo

Ex Direttore – U.O.C. di Gastroenterologia ASL di Teramo
Specializzato in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva

Abilitato alla professione medico-chirurgo nel Novembre 1980;
iscritto all’ordine di Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Teramo dal 18 Dicembre 1980 con n°1359

Dal Dicembre 1980 al 1986 ha frequentato alternativamente in qualità di volontario le divisioni di Chirurgia Generale e di Medicina della USL di Atri;

Dall’01.06.1981 al 31.07.1987 è stato inserito nei turni del servizio di Guardia Medica attiva presso la USL di Atri,
sospendendo tale attività dal 10.10.1981 al 01.10.1981 per prestare il servizio militare.

Dal 01.04.1981 al 30.09.1981 ha svolto il Tirocinio Pratico Ospedaliero presso l’Ospedale Civile di Atri nella disciplina di Chirurgia Generale riportando il giudizio complessivo definitivo di ” OTTIMO”;

Dal 1982, anno di iscrizione alla specializzazione di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva, ha intrapreso formazione continua in Endoscopia Digestiva iniziando a frequentare saltuariamente il “Servizio di Endoscopia Digestiva” dell’O.C. Santa Maria Nuova di Reggio Emilia diretto dal Dr. Bedogni e a partecipare a corsi di aggiornamento, perfezionamento ed a congressi, convegni e simposi scientifici vari;
Dal 1982 al 1985 ha effettuato sostituzioni di medicina di base presso la USL di Pescara e di Atri.
Dal 16.08.1987 al 16/06/2007 in servizio presso l’Azienda ASL di Teramo Presidio Ospedaliero di Atri e precisamente:
dal 16.08.1987 al 15.08.1992 in qualità di Assistente Medico di ruolo- area funzionale di Chirurgia- disciplina di Chirurgia Generale addetto al servizio di guardia medica, Pronto Soccorso e Chirurgia di Pronto Soccorso con rapporto di lavoro a tempo pieno;
dal 16.08.1992 al 07.06.1995 in qualità di Assistente Medico di ruolo – area funzionale di Chirurgia- disciplina di Chirurgia Generale, con rapporto di lavoro a tempo pieno;
dall’ 08.06.1995 al 15/06/2007 in qualità di Dirigente
Medico (Area medica) – disciplina di Gastroenterologia ed endoscopia digestiva, con rapporto di lavoro esclusivo ed a tempo indeterminato (giusta deliberazione n°1094 del 08-06-1995);
Dal 1990 al 1995, pur prestando servizio, prima in Pronto Soccorso e successivamente in Chirurgia Generale dell’O.C. di Atri, è stato comandato dalla Direzione Sanitaria della suddetta struttura a prestare la propria opera presso il servizio di Gastroenterologia ed Endoscopia_Digestiva ogni volta che era necessario; dal 18-05-2001 al 15 Giugno 2007 attribuzione della Responsabilità della Struttura Semplice in Endoscopia Diagnostica ed Interventistica presso il servizio di Endoscopia del P.O. Atri ASL Teramo con attivazione di n°3 posti letto presso il reparto di chirurgia generale per l’endoscopia operativa( giusta deliberazione n° 382 del 18-05-2001);
Pur espletando la piena attività in Gastroenterologia dall’ 08.06.1995 al 15/06/07, con ordine di servizio della Direzione Sanitaria del P.O. di Atri, per esigenze di servizio, ha continuato ad effettuare reperibilità per la divisione di Chirurgia;
dal 2006 al 2009 ha prestato servizio, saltuariamente, come consulente in materia di endoscopia operativa dell’ apparato digerente in convenzione tra la ASL di TERAMO e la Casa di Cura Abano Terme ASL 16 di Padova ( delibera n°1225 del 06-11-2008).
Dal 18/06/’07 al 30/04/’08 ha ricoperto l’incarico di: “Responsabile Endoscopia Digestiva” presso la “Casa di Cura Villa Pini d’Abruzzo” con l’utilizzo di n° 1O postiletto nell’ambito della chirurgia generale per l’endoscopia operativa affiancato da n° 3 medici specialisti in gastroenterologia. Dal 15 Maggio 2008 a tutt’oggi Dirigente Medico presso il Servizio di Endoscopia dell’ P.O. di Teramo (giusta deliberazione n° 425 del 24-04-2008).
Dal 1° Giugno 2009 al 31 -05-2014 gli è stato affidato I’ incarico Dirigenziale
(ex art 27,c,1,lett.b CNNL 8.6.2000) di U.O.S.
Dipartimentale di Gastroenterologia ASL Teramo giusta deliberazione n°629 del 25-05- 2009.
Dal 01-06-2014 a tutt’oggi gli e’ stato affidato l’incarico di Direttore Medico della UOC di
Gastroenterologia nella USL di Teramo ( incarico ex art. 27 comma 1 lettera a) del CCNL 8/6/2000
dell’area della dirigenza medica e veterinaria.

DAGLI INIZI DEGLI ANNI 90 A TUTT’OGI SVOLGE ATTIVITA’ CRESCENTE COME PRIMO OPERATORE DI ENDOSCOPIA DIAGNOSTICA ED INTERVENTISTICA , SULLE VIE BILIARI E PANCREATICHE E SUL TUBO DIGERENTE. L’ATTIVITA’ DI ENDOSCOPIA OPERATIVA i INIZIATA NEL 1990 CONSISTE PREVALENTEMENTE NEL TRATTAMENTO DELLE SEGUENTI PATOLOGIE:

CALCOLOSI DELLE VIE BILIARI;

DELLE NEOPLASIE VIE BILIARI E PANCREATICHE INOPERABILI;

LESIONI IATROGENE DELLE VIE BILIARI (STENOSI E/O FISTOLE);

PANCREATITE ACUTA BILIARE

PANCREATITE CRONICA;

-PSEUDOCISTI PANCREATICHE

-POSIZIONAMENTO ENDOPROTESI (ESOFAGO, STOMACO, DUODENO E COLON); IN NEOPLASIE INOPERABILI;

TRATTAMENTO ENDOSCOPICO DELLE STENOSI BENIGNE DEL TUBO DIGERENTE;

-POLIPECTOMIE E MUCOSECTOMIE ENDOSCOPICHE DEL TUBO DIGERENTE;

-POSIZIONAMENTO E SOSTITUZIONE PEG;

-PATOLOGIE BENIGNE E MALIGNE DEL PICCOLO INTESTINO;

-OBESITA’ GRAVE (POSIZIONAMNETO E RIMOZIONE BIB;

-TRATTAMENTO DELLE VARICI ESOFAGEE E GASTRICHE ( SCLEROSI E LEGATURA);

-EMORRAGIE DIGESTIVE NON VARICOSE;

-RIMOZIONE CORPI ESTRANEI DEL TUBO DIGERENTE;

NEGLI ANNI HA ESEGUITO ILE SEGUENTI ATTIVITA’ DI ENDOSCOPIA DIAGNOSTICA ED OPERATIVA:

-EGDS E COLONSCOPIE PIU’ DI 80.000;

-ENTEROSCOP IA E DOPPIO E MONOPALLONE CIRCA 300

-ERCP CON ENDOSCOPIA OPERATIVA SULLE VIE BILIARI E PANCREATICHE CIRCA6000;
-ENDOSCOPIA OPERATIVA SUL TRATTO DIGESTIVO SUPERIORE ED INFERIORE CIRCA 15000;

LAVORI PUBBLICATI (N°18 ):

G. COLECCIDA ET ALL. LE MASSE SURRENALICHE MONOLATERALI. CHlRURGIA GENERALE.- GEl\TERAL SURGERY-XVIII: 25, 1997.

G, COLECCIDA ET ALL. LINFOMA GASTRICO PRIMITIVO: NOSTRA ESPERIENZA.
MINERVA CIDR. 1996; 51:1061-5.

A.ASTOLFI ET ALL. OSTRUZIONE LITIASI ANTROPILORICA: UNA VARIANTE DELLA SINDROME DI BOUVERET.1v1INERVACIDR. 1996; 51:347-50.

G. COLECCHIA ET ALL. RICOSTRUZIONE MECCANICA SECONDO ROUX NELLA GASTRECTOMIA TOTALE PER CANCRO. CIDR. GASTROENT. VOL. 29, N°1-1995.

O. DE BERARDil\TIS . ADENOCARCINOMA PRIMITIVO DEL DUODENO : A PROPOSITO DI UN CASO. ESPERIENZE, VOLUME 8, N° 1, 1993.